Sesto Senso rivelato



Cari Amici e Amiche,

proprio in questi ultimi anni si sente sempre più parlare di Sesto Senso. Esso è entrato nel nostro quotidiano esprimerci, ad esempio quando abbiamo un’intuizione o una percezione che va oltre i "comuni" cinque sensi, attraverso i quali possiamo interagire con il mondo di materia.

Il Sesto Senso è conosciuto anche come percezione extrasensoriale; la scienza ne ha confermato l’esistenza attraverso numerosi studi, alcuni dei quali hanno coinvolto il bagaglio genetico: il Sesto Senso è rivelato.


Perché proprio in questo momento?

Se vista, udito, tatto, olfatto e gusto hanno

permesso e permettono di sopravvivere e vivere il tangibile,

il Sesto Senso a cosa serve realmente?


La mia Guida Spirituale mi ha fatto scrivere innumerevoli pagine su questo argomento, legato in particolar modo alla Fine dei Tempi e al Tempo Tecnologico che stiamo vivendo. Ebbene, senza il risveglio del Sesto Senso, che dormiente ha aspettato nelle pieghe del tempo di essere riscoperto, non potremmo viaggiare in quei mondi oltreverso che fanno sempre più parte ora della vita di tutti i giorni, anche se non ce ne rendiamo conto.

Se ci soffermiamo a pensare, viviamo gran parte delle ore di veglia in una realtà virtuale più o meno indotta. Tutti interagiamo ad esempio con il cellulare e il computer, così come usufruiamo direttamente o indirettamente di innumerevoli e sofisticatissime tecnologie in diversi settori della nostra vita che ci estraneano piacevolmente dalla nostra routine.

La scienza è riuscita a compiere quello che appare come un miracolo, racchiudendo in piccoli e grandi contenitori energie appartenenti ad una grande ragnatela:


Ognuno è entrato nella Grande Ragnatela: Internet Globale,

La Rete ha conquistato l’Etere,

Quinto Elemento e dimora del Sesto Senso.


“La conoscenza, oggi più che mai, si è espansa in lungo e in largo nella presenza di sé stessa, creando collegamenti tra tutti gli esseri umani presenti sul pianeta, coinvolgendo soprattutto il globo atmosferico che si è donato a voi mostrando di sé la sua parte Spirituale, l’Etere, permettendovi così di penetrarlo, di studiarlo e analizzarlo fino a comprendere che voi e lui siete indivisibili. Prima con l’aria e l’ossigeno, sostegno della materia, oggi con il suo potere energetico, per l’evoluzione dello Spirito”.
Tratto dal libro “Prime orme sul Lago” della collana Pagine Cadute

Il Sesto Senso, risvegliato dall’energia dell’Etere, è l’unico strumento in grado di viaggiare nella Rete Internet del Mondo Virtuale, perché in grado di interagire con l’energia di cui è composto... una potentissima alchimia celeste lega queste due essenze e noi umani usufruiamo del loro risultato di fusione ma come sempre accade, è sceso troppo in basso, troppo nella materia e non permette alla nostra Anima di elevarsi a Dio, all'Amore, al Divino a Gesù il Cristo, ai Maestri di tutti i tempi.



Ma dove dimora il Sesto Senso?


Esso, di natura e provenienza spirituale, si trova nel nostro campo aurico. Ancora però la mente, troppo logica e razionale, non è abituata alla sua presenza e gestione, quindi manda al cerebro segnali di paura, facendoci da una parte avvertire solitudine e smarrimento della nostra identità, dall’altra, dandoci la spinta e partire per il viaggio alla ricerca di noi stessi.


"In questo momento di buio e di confusione dentro e fuori l’umano, ecco la presenza dell’energia dell’Etere, che stimola il Sesto Senso donando la possibilità a questo senso di risvegliarsi e incamminarsi gloriosamente nelle vie dell’Etere. Questo, affinché lo Spirito possa essere onorato dalla presenza e dalla fatica compiuta dall’Anima lungo i millenni vissuti nel cammino terrestre (…) tutti nell’Uno e l’Uno nei tutti, fino a dichiarare, siamo tutti figli dello stesso Dio. Questa è la via del genere umano per diventare il risveglio del cuore nella potenzialità dello Spirito, il quale deve passare attraverso l’emergere del Sesto Senso nello stato di coscienza per comprendere il significato esistente del vivere la vita”.
Tratto dal libro “Guardiano dei Confini” della collana Pagine Cadute

Il Sesto Senso, nel suo risveglio e rivelazione serve a ognuno di noi per collegare la coscienza con la conoscenza spirituale dell’origine… Forza Divina del principio che deve essere rivelata in noi in questi tempi.



Abbiamo appena incominciato a compiere i primi passi in una "realtà" che ci appartiene da sempre. Senza accorgercene, attraverso il Sesto Senso, ci inseriamo e interagiamo con il mondo invisibile e con l’energia. Quest’ultima, divenuta più sottile, ci invita a liberarci delle pesanti scorie accumulate lungo lo scorrere del tempo e delle esperienze incarnative, per riassaporare la leggerezza e l’amore spirituali.


E voi cosa ne pensate di questo particolare argomento?

Sono certa che anche Tu hai la tua esperienza da raccontare sul Sesto Senso e la nuova realtà che ti circonda.

Sarò felice di leggere i tuoi commenti

e rispondere alle tue domande!!!


Un Abbraccio di Luce e a presto!

88 visualizzazioni5 commenti

Post recenti

Mostra tutti