top of page

La Terra, forza della vita

Aggiornamento: 28 nov 2023


La Terra è il pianeta per eccellenza di questo sistema solare, la meravigliosa madre della vita, che si manifesta per essere il Creato nella sua unicità. La sua esistenza si è rivelata per essere il Paradiso del Creatore nell’atto evolutivo per la vita incarnata dello Spirito Animico. La via incarnativa è un canale che non ha né tempo né spazio, è il movimento per scendere sulla Terra e sperimentare le sue necessità fondamentali dalle vite precedenti.

La Terra nel tempo antico veniva chiamata Gaia, la Dea per eccellenza, la Grande Madre Cosmica di Titani e Dei; al solo a guardarla, metteva e mette alle Anime la gioia e la voglia di correre nella sua bellezza e infinita natura. Fu chiamata così per un tempo che divenne leggenda, l'uomo la nascose a stesso mentre lo Spirito mai più l'avrebbe dimenticata, sarebbe rimasta nella memoria celeste come Gaia in eterno.

La forza traspariva dalla Terra nel donare i suoi frutti che si rispecchiano in essa da sempre, lungo i secoli e millenni, per essere la ricchezza terrestre. L’amore del pianeta non ha limiti, non conosce abusi, rancore, odio e vendetta, perché la Terra è solo amore, null’altro.

La Terra continuerà la sua esistenza in attesa di essere rispettata, rispettando lei rispettiamo noi, amando lei amiamo noi in un comportamento d'amore. State certi, la Terra non finirà, è divina e si manifesta nel creato e in esso si trova la sua eterna esistenza. Venne plasmata da forze cosmiche e potenze universali e fu irradiata dalle galassie che misero al suo interno il nucleo vitale del fuoco sacro, lo Spirito avrebbe usato il suo codice matrice per le future generazioni umane. Parallelamente a questa infusione di energie di altissimo livello, la Federazione Galattica mise in protezione il pianeta da qualsiasi forza energetica, in modo che niente e nessuno possa mai oltrepassare i confini dei livelli stabiliti da Dio il Creatore. Egli, dal principio, è sempre accanto ai suoi figli terrestri e per proteggere la nostra fragilità si "unì" alle acque terrestri che divennero l’essenza dell’eterna energia che completa il copro umano, plasmato in ogni sua singola cellula dall'acqua stessa. Esso è adatto per viaggiare nello spazio-tempo terrestre; costruito e plasmato dalla stessa sostanza del Dio Padre, il nostro corpo è l’essenza energetica, cellulare, chimica e biologica del pianeta Terra.


Luce del Firmamento, la mia Guida Celeste, racconta che i Regni: Minerale, Vegetale e Animale, sono la combinazione perfetta per la nostra struttura fisica che si manifesta in energia vitale in tutte le forme di vita. Mentre l’umano, nel suo universo evolutivo, è il miracolo di eternità attraverso l’amore del cuore, diventa scintilla che divampa nell’atto della vita, che gli farà capire di essere principe, custode e responsabile del pianeta Terra.

La vita, oggi, va troppo di fretta e non ci fa rendere conto di quanto ci siamo allontanati da Madre Terra. Non riusciamo a vedere la condizione della vita umana; senza il contatto con il pianeta non c’è futuro per noi, solo un pensiero d’amore verso Dio il Creatore può fare la differenza per un’esistenza di pace e serenità. La risposta a tutto questo? E' dentro di noi!

Tanti messaggi celesti giungono ogni giorno ma il cuore dell'uomo non è nell’intenzione di sentire, il nostro desiderio non è il contatto con il Creato e tanto meno con il Creatore ma unicamente con noi stessi.

Ma la Terra È IL TUTTO, è l’origine di Creazione, è un Essere di Luce, Unica nel Sistema Solare, speciale e fondamentale nella nostra galassia. Essa riceve il totale sostegno energetico da Dio per mantenersi e prosperare lungo il percorso solare che l’inonda d’amore e luce quale Giardino in Eden, plasmata nella perfezione di Creazione.


La Terra palpita nella vibrazione energetica dei raggi solari

che la illuminano di luce d’amore.


“Non vi accorgete che per causa vostra il pianeta accusa un forte malessere di cui ne è letteralmente invaso in ogni sua parte ambientale. Anch’esso come voi è desideroso di ottenere la guarigione, vi posso garantire che gli aiuti verranno per andare a risanare tutto il male venutosi a creare.”

La vita si svolge sulla Terra nella priorità della ricerca spirituale. Trovare sé stessi ed essere capaci di attingere all’Amore universale per salire ai livelli dove vi è la saggezza, la beatitudine e l’armonia, dove dimorano le vibrazioni dell’infinito Amore Divino è, vita dopo vita, lo scopo principale della nostra esistenza.


“Divenendo un tutt’uno con l’Amore roteante intorno a voi nulla più vi separerà dai Regni, poiché, come loro, sarete Energia pura, libera da scorie e pesantezze materiali. Per fare questo però, vi rammento, dovete abbandonare il Libero Arbitrio che vi separa da essi e dal Creatore.”

Il nostro comportamento si trova oramai nella mancanza totale di valori e di amore, la sofferenza e il buio abitano nel cuore umano dove si rispecchia totalmente lo stato di abbandono e l’indifferenza che distrugge ogni cosa e persona e rende cieco l’interiore umano. Se la strada spirituale e la strada materiale non s’incontrano in fretta, per viaggiare sullo stesso binario, creando l’opportunità evolutiva, questo graverà inesorabilmente sull’equilibrio umano ma difficilmente, ripeto, su quello della Terra.


“Dovranno cadere i veli che ostruiscono la vista degli esseri umani, rendendovi prigionieri della materialità ma come sempre accade non vi fermate purtroppo nella vostra folle corsa. Riponendo ogni cosa nel vostro ego, create uno stato mentale fatto solo di illusioni che non vi permette il ragionamento non avendo una chiara visione della realtà. In questo modo il mondo intorno a voi continua a restare nascosto e coperto da quei veli che vi piacciono tanto. Così non togliete mai dai vostri occhi la pagliuzza e restate indifferenti al suo richiamo”

La nostra Anima è la Porta attraverso la quale il Padre Celeste, Dio o la Legge d'Amore entra ed esce per portare conoscenza e sostegno al mondo di materia, la Terra... il meraviglioso GIARDINO IN EDEN dove la Sua Legge viene sperimentata dall’Anima per arricchirsi, raggiungere e riconoscere l’Amore Cosmico Celeste in attesa che noi ci mettiamo in ascolto e condividiamo con i nostri simili.


Scrivetemi... sarò felice di rispondere alle vostre domande.

Ricordate, la curiosità, come quella dei fanciulli, ci renderà grandi e saggi e non smettiamo mai di chiederci il perché delle cose, è il viaggio d'amore più meraviglioso a cui possiamo partecipare nella vita.


Un abbraccio di Luce, Lidia.

157 visualizzazioni12 commenti

Post recenti

Mostra tutti

12 comentários


Viola@81
Viola@81
10 de dez. de 2023

Cara Lidia, grazie delle tue parole. Ti chiedo, la salute del nostro meraviglioso pianeta Terra rispecchia oltre che il nostro comportamento anche il nostro interiore?

Curtir

Marisa Conti
Marisa Conti
08 de dez. de 2023

❤️

Curtir

Elde Corbelli
Elde Corbelli
30 de nov. de 2023

Ciao Lidia, leggendo i vostri libri della collana Pagine Cadute mi sono resa conto , se così mi posso esprimere che Gesù era un grande sostenitore del femminile. Oggi si direbbe ... un femminista. Cosa ne pensi? Grazie.

Curtir
Lidia Gambuti
Lidia Gambuti
05 de dez. de 2023
Respondendo a

Ciao grazie per la domanda nei confronti dei libri Pagine Cadute. Profonda la tua riflessione sulla presenza di Gesù il Cristo nei confronti della figura femminile. Ovviamente non patteggia per questa energia, ma essa è un grande anello della catena evolutiva della razza umana, dove divide la sua vita con l’energia maschile per mantenere in perfetta armonia e attività il popoli nella composizione di razza umana. Gesù nella sua divina natura ha portato tante rivelazioni e una di queste è la potenza della scienza che rivela la bellezza della donna nella sua sacralità della creazione nel dono della vita, che però non deve dimenticare che senza l’energia maschile del seme ella non può essere completa nella via evolutiva. Buona giornat…

Curtir

Eleonora
Eleonora
30 de nov. de 2023

Ciao Lidia è emozionante questo blog, quanto amore riceviamo da Dio e di riflesso dalla nostra stupenda terra! Ma quanto siamo lontani dal vedere l'amore, oggi siamo uomini e donne di istinto puro per le brutte cose violente che facciamo, cosa possiamo fare per ritrovarela nostra umanità? Grazie e un augurio di buona giornata 💌

Curtir
Lidia Gambuti
Lidia Gambuti
05 de dez. de 2023
Respondendo a

Ciao volevo ringraziarti per la domanda. La terra è un pianeta meraviglioso, un giardino di creature tutte amate e rispettate dalla Legge del Padre celeste, ogni cosa ha un luogo ben preciso e una regola di eterno amore che è sempre presente affinché non manchi mai la presenza della bellezza in ogni punto del pianeta. L’umano si muove da Est a Ovest, da Sud a Nord in questo perfetto territorio terrestre ogni creatura compreso lumano resta nell‘abbraccio della luce solare il grande amore per la vita del pianeta. Buona giornata grazie per la domanda a presto. Non perdere mai di vista la bellezza del Pianeta Terra tua e nostra dimora terrestre, va rispettata e amata come ne abbiamo bisogno no…

Curtir

Jey Albertoni
Jey Albertoni
28 de nov. de 2023

Ciao Lidia, riusciremo mai a ricreare il naturale contatto che ci lega al nostro pianeta o per l’essere umano non c’è più speranza?

Curtir
Lidia Gambuti
Lidia Gambuti
05 de dez. de 2023
Respondendo a

Ciao grazie per la tua domanda, è un enorme problema quello che chiedi, il pianeta non si manifesta a comando o per offesa o maltrattamento ricevuto, tutto l’insieme del creato ne risente da anni, dell’allontanamento degli umani che non usano il rispetto e il buon senso nei suoi confronti. Questo ripristino avverrà quando l’umano avrà riconosciuto l’amore, e in esso si sara fermato per riflettere sull’insieme, dove l’essere umano saprà chiedere a se stesso perdono per non aver amato il proprio pianeta unico punto solare adatto alla nostra tipologia di evoluzione. Grazie per il pensiero nei confronti del pianeta, esso sente i cuori che palpitano nei suoi confronti e in questo esso mantiene il livello di equilibrio. Buona serata c…

Curtir
bottom of page