L’Amicizia e la sua importanza


Amicizia è una semplice parola per esprimere un sentimento che lega profondamente le persone. Quotidianamente si usa questo termine e non sempre siamo consapevoli del suo immenso significato. Essa, nell’abitudine ha indossato oggi un vestito di superficialità, perché troppo usata e il più delle volte applicata senza darle il valore che merita. Quindi non assume l’importanza che deve avere, soprattutto se di fronte si ha una persona con cui si condividono i settori di vita vissuta insieme. Ecco che qui è doveroso avere chiaro il concetto di amicizia. Ad esempio, è importante fare una riflessione:

“Dove si trova l’amicizia quella che può dare un sostegno in un momento particolare del vivere la difficile vita quotidiana?”

Non sempre è facile fare questo pensiero, perché questo tempo è colmo di amicizie e in ogni momento si può trovare qualcuno che risponde al bisogno. Il nostro tempo possiede un grandioso e meraviglioso sistema di comunicazione ed è proprio qui che si dovrebbe trovare la considerazione del simile per essere definito nella parola: Amicizia.

Questo sistema mette in ogni momento in relazione migliaia di persone e viene chiamato social network, per socializzare in scambio di informazioni, risorse ed altro. In questo meccanismo interattivo basta dire: “ho inviato una richiesta di amicizia ed è stata accettata”, vi è la gioia e non si pensa ad altro. Proprio qui il vecchio/a amico/a ha perduto la bellezza del desiderio di ritrovarsi di persona per poter nel sorriso di entrambi rispecchiare la gioia di vivere un momento di spensierata amicizia. Invece, basta un semplice click nei confronti di uno sconosciuto che assume immediatamente il vocabolo di: Amico.

Il codice spirituale dell’Amicizia

Luce del Firmamento mi ha fatto grande scuola sull'Amicizia attraverso la medianità, affinché avessi ben chiaro il suo significato nella vita e condividessi le mie esperienze con quelle altrui. Ogni giorno ne sono stata e sono l’alunna per comprendere la sua importanza, che deve avere un legame profondo fino ad unire il vivere la vita in un sentimento di rispetto, il quale deve fare da specchio e insegnamento al proprio carattere.

L'Amicizia si deve rivestire delle parole del cuore: “Io ti Amo!”, senza le quali l’amicizia non avrebbe il suo valore e non conserverebbe in sé l'antica espressione: “non fare agli altri quello che non vorresti fosse fatto a te”. Questa frase va oltre all’amore umano di coppia o di qualsiasi altro legame che si crea mentre si vive la vita, perché essa si trova in un piano superiore, dove esiste appunto la parola “io ti amo”. Questa frase è un grande codice ed è senza età e senza sesso, non appartiene ai sentimenti umani, quelli che legano le persone per essere padroni di qualcosa o di qualcuno. L’espressione “io ti amo” è una meravigliosa vibrazione d’Amore spirituale che trascende le pulsioni del cuore umano, per lasciare libere le emozioni di esprimersi senza freni inibitori nei confronti del cuore. Esso sente vibrare in sé l’istinto che lo spinge senza alcuna ragione o interesse a pronunciare la meravigliosa frase “io ti amo”.

L’Amicizia indossa un sentimento vittorioso, scritto nel cuore nel sigillo dell’Amore universale per essere usato dal pensiero e non dalla mente, che il più delle volte non capirebbe questa espressione.

Tratta dal libro “Vivere in Armonia”

Se si vive l’amicizia nel cuore si ha la certezza di poter approdare a un porto sicuro, in cui trovare una pacca sulla spalla, un sorriso, un “non ti preoccupare, arrivo subito, ci sono!”

L’amicizia non conosce aspettative, è senza giudizio, è sincera nel condividere esperienze sia di gioia che di dolore. Ecco che la gioia allora diventa più grande e il dolore trova la carezza dell’amico, diventando più leggero e sopportabile.

Quale migliore detto per descriverla se non “chi trova un amico, trova un tesoro”?

Un tesoro inestimabile di cui la ricchezza più grande è la libertà in tutte le sue forme.

Ma come ogni cosa che si riceve nella vita, bella o meno bella che sia, essa richiede impegno per essere mantenuta. L’Amicizia va coltivata amorevolmente come si dedica cura ad una piantina, per crescere in forza, bellezza ed essere duratura.

Da dove proviene un legame tanto profondo? Perché si prova a pelle simpatia per la persona che diventerà l’Amico o l’Amica?

L’Amicizia non è un incontro casuale

L’amicizia è un incontro tra Anime che si conoscono e riconoscono. Per spiegare quello che fa scoccare la scintilla fra persone che si definiranno poi legate in un rapporto di amicizia, si deve andare oltre a questa vita. Luce del Firmamento mi ha spiegato tante volte che come Anime incarnate si è già vissuto innumerevoli vite e nel loro corso si sono conosciute tante persone, diventando nel tempo compagni e compagne di viaggio, lungo secoli e millenni.

È un po’ come quando si va in vacanza e si conoscono persone con le quali ci si trova bene. Al ritorno rimane quel buon sapore di un incontro che si imprimerà indelebilmente nel ricordo.

La vita, vista con gli occhi spirituali, è un viaggio evolutivo che si condivide con persone con le quali vi è uno scambio di emozioni e di amori, i quali lasciano qualcosa di inciso nell’Anima che non dimenticherà mai più. Vita dopo vita Ella lo porterà con sé fino a sperimentare la meravigliosa emozione d’amore del cuore, che La farà vivere nel livello umano senza paura nella frase “Io ti amo”.

Questo susseguirsi di vite raccoglie e impersona il sublime sentimento verso un altro individuo, fino ad essere non un caso, bensì il richiamo di riconoscimento fra le Anime, che si esprimeranno poi nel livello della vita umana.

"Il mio amico Xepfia mi guardò in modo interrogativo, ma il suo cuore, che non mentiva nel vedermi, fece una capriola di felicità. I nostri occhi si incontrarono e scambiammo parole di riconoscimento, restammo insieme fino al bivio che indicava la direzione dei villaggi e separatamente lì ci dirigemmo. Ci salutammo dandoci appuntamento per l’indomani e per il giorno successivo così, un anello dopo l’altro, scrivemmo la pagina della nostra amicizia che divenne lo stare insieme quasi ogni giorno”.

Tratto dal libro “Arca della Vita" terzo volume della collana Pagine Cadute (in uscita)

L’Anima di per sé non ha preferenze e non fa distinzioni fra un’Anima ed un’altra, ma quando cammina lungo le vite evolutive raccoglie questa grande opportunità di fratellanza per trasformarla in vera Amicizia.

A voi è mai capitato di incontrare

per la prima volta una persona e avere la netta sensazione

di conoscerla già da tempo?

Da dove viene la condizione che ti fa dire “Amore a prima vista”?

Come si fa a sapere se si tratta di Amicizia o di un altro

tipo di sentimento?

Insieme cercheremo di dare risposta a queste e ad altre domande sull’amicizia e non solo!

216 visualizzazioni15 commenti
CONTATTI
LIDIA GAMBUTI
Lidia Gambuti è Channeler e scrittrice di numerosi libri, che racchiudono i messaggi dettati dalla sua Guida Celeste, Luce del Firmamento. 
Per tutte le informazioni o anche se senti il bisogno di "fare due chiacchiere", io sono qui, chiamami o scrivimi e sarà un piacere mettersi in contatto con te. 
k paginecadute.info@gmail.com
Via Iola 5, Gemmano (RN)
messenger.png
Contattami anche su Messenger
  • Lidia Gambuti | Pagina Facebook
  • Pagine Cadute | Instagram
  • Canale Youtube Lidia Gambuti - Pagine Cadute
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
Restiamo in contatto! Ricevi anche in regalo il file di un'illustrazione disegnata a mano

© 2020 Lidia Gambuti. P.IVA 04509910404

Sito creato con amore da Riviste & Co.